11 giugno 2018

Fata Vite

Ecco l'illustrazione su cui ho lavorato gli ultimi giorni (compreso tutto ma proprio tutto il weekend + svariate sere). Il colore non è quello reale, questo è scappato fuori mentre rilavoravo la tavola al computer e ho pensato di metterlo qui. Mi piace l'effetto "sporco" che viene quando tenti ibridi tra colorazione tradizionale e digitale.
Sotto un dettaglio della tavola com'è al naturale, coi colori veri. 
Ho usato gli acquarelli Winsor&Newton in tavolette per artisti. Stupendi. Hanno colori brillanti che restano brillanti anche dopo asciugati, cosa non trascurabile. 
Un consiglio (che non mi avete chiesto ma io ve lo do lo stesso): se volete provare a dipingere con gli acquarelli, poiché è una tecnica non facile e facilmente frustrante, non fate l'errore di usare acquarelli di scarsa qualità perché il risultato vi toglierà la voglia di continuare a provare. Ho capito che quelli buoni costano cari, ma se invece di trenta ne comprate dieci direi che ci avete già guadagnato cento. Fine consiglio.
Buon lunedì a tutti da me e da Fata Vite ❤❤❤





Nessun commento: