16 settembre 2016

Lo sketchbook sott'acqua

Alla fine c'è stato un nubifragio, che ho beccato in pieno (tanto per dirne un paio: metro interrotta e tre chilometri a piedi sotto un'acqua forza nove a zampettare sui marciapiedi allagati con la pioggia pure dentro l'ombrello). E nel nubifragio il caro sketchbook, quello famoso, ha preso l'acqua e ora è molle. Non so se si riprenderà mai, questa cosa mi disturba tanto. 


Nessun commento: