31 marzo 2015

Girotondo di figurette

Mi distraggo dalla routine del lavoro (digitale) inventando figurette (digitali). Dovessi riposare troppo gli occhi. Adoro certi pattern che vedo nel web. Artisti illuminati, col senso della grafica e del colore, fanno queste cose meravigliose piene di fiori, animaletti, foglie. Mi immagino decorare una casa con tessuti stampati così... Che sogno! Quasi quasi lo faccio pure io. Poi ci arredo tutta casa.
Viva Illustrator. Mi diverto.


24 marzo 2015

Contrordine

Rivendico il mio diritto a brillescintillare finché voglio. 
Quindi non chiudo un bel niente. 
Anzi. 
Scusate per il falso allarme. 
Se metto Don Chisciotte mi perdonate?

Brille chiude?

Ebbene sì. Tra breve Brillescintille potrebbe andare a riposo. Non so quanto a lungo o se prima o poi tornerà, ma al momento vorrei solo che fosse un luogo più sicuro. 
Un blog è un po' la casa di chi lo tiene. Una casetta piccina ma confortevole. E ha ragione di esistere fintanto che resta sicuro. Quando non lo è più meglio traslocare. D'altra parte un servizio di defantasmizzazione virtuale ancora non esiste. 
Quindi forse, dico forse, si cambia.  
Dovesse accadere e aveste mai voglia di seguirmi ancora dopo tutti questi anni, io me lo auguro, magari scrivetemi a stillediluna@gmail.com. Datemi questa gioia. Se non sono morta vi dirò il nuovo indirizzo. 



16 marzo 2015

Caro vecchio libricino

Sbucano dal cassetto dei ricordi le tavole dell'Acchiappasorrisi prima versione. China e acquarello. Delicate come piace a me. Chissà perché poi ho preferito virare all'acrilico. Comunque. 





12 marzo 2015

La luna rimarrà la luna

La luna rimarrà la luna
e ci saranno sempre
giovani che di sera
al suo lume appartati
si sorprenderanno 
a dire le parole felici.
Anche se troppi
i satelliti artificiali
non riusciranno mai
con le loro indiscrete apparizioni
a disturbarne l'incanto antico.
(La luna rimarrà la luna. Giuseppe Ungaretti)