20 dicembre 2015

Vini di casa

Progettare etichette per i vini è stato un mio sogno da sempre. Sarei capace di comprare una bottiglia anche soltanto per avere l'etichetta. Alzi la mano chi di voi non ha mai avuto la tentazione. Un po' come la copertina di un libro o di un disco. Si sa che sono il pezzo forte di tutta l'opera. Una copertina sbagliata può far fallire un progetto, quelli del mestiere lo sanno. Per cui stasera mi cimento col vino imbottigliato in casa, che poverino non ha mai avuto un'etichetta come tutti gli altri. Ora mio papà vorrebbe che gliene inventassi una per la vigilia di Natale, così eccomi a fare notte davanti al computer. Qui sotto tre versioni con delle vecchie conoscenze mie. Ancora da calibrare i toni dei colori ma con immagini a così bassa risoluzione è tutta una sorpresa. La prima versione è quella che preferisco. 
Urca che tardi che è. Ciaociao.


Nessun commento: