19 dicembre 2015

E due

Ecco qua, stavolta dico ok, ci sto sopra da troppo. Questa qui sotto è la versione definitiva della seconda prova del Mats A, quella dell'Home Décor. Alla fine con lo Staffordshire non mi pare ci azzecchi molto, ma non posso farci niente, è venuto fuori così, tra l'altro mi piace anche molto. Ossia, io me lo comprerei un servizietto come questo. E mi pare che lo scopo del corso sia proprio una cosa del genere, oltre che imparare e divertirsi. Quindi: sto imparando? Sì. Mi sto divertendo? Ammazza. Mi comprerei la roba che disegno? Eccome. Totale: va bene così. 
Tutto lavorato a china su carta (ho usato anche Fata Foglia), poi scansionato e ricomposto con Illustrator. 
Sotto la prima versione della tavola, su cui ho rimesso le mani perché non mi suonava. Sono stati utilissimi anche alcuni consigli di altre artiste che stanno seguendo il corso come me. 
Fatto. Ye.  



Nessun commento: