9 luglio 2015

Post trasloco

Niente da scrivere. Il tempo è drammaticamente poco quando lavori lontanissimo da casa, e solo per spostarti coi mezzi (i mezzi infernali di Roma, tengo a precisare) ci metti tre ore. Vorrei indietro un po' del mio tempo. Di quello che avevo prima che mi spostassero a lavorare quaggiù. Ho molte cosette in cantiere, mi andrebbe di tornare a metterci le mani. Scusatemi se non pubblico regolarmente. Devo ancora trovare un equilibrio post trasloco.
Buon giovedì.
Buon luglio.

Marameo gatto cattivaccio. Lui e la sua faccia impunita. Mi ricorda che ho anche io i miei libri nel cassetto, ma se non li porto fuori io nessuno lo farà per me. 

Nessun commento: