25 febbraio 2015

In principio era la chimica

Ho ritrovato alcune cosette del passato, di quando cominciavo a covare l'idea di diventare illustratrice, da chimica che ero. Cosa bizzarra, lo so pure io, certe scelte le fai a vent'anni, mica a quaranta, e infatti mi guardavano come un animaletto un po' strano. Fortuna che la testa dura non mi manca. Ecco qui. Piccolo esperimentino per provare materiali. Graffito su colori a cera (i Neocolor II Caran d'Ache, appena comprati, mi ricordo). Fatto e poi nascosto. Primi tentativi di una ricerca di stile che oggi mi farebbero sorridere, non fosse che lì dietro già si rintanava tanto di quel travaglio, neanche lo sto a dire.
Ora lo so. Fa tutto parte della definizione di sé, del trovare la propria strada giusta dopo aver fatto tanti passi su quella sbagliata. Ma allora credevo fosse solo smania d'arte. 


   

Nessun commento: