4 dicembre 2014

Giallo cromo

Il muso del taxi sta venendo fuori spavaldo come deve essere, animalone di ferro e cromo e luci che ci fanno guizzi sopra. E nel fondo l'amico sole capelluto, che guarda, che pensa. Vanno via acrilici come se piovesse su questa tela gigante più alta di me (ok, sì, ci vuole poco). E mentre dipingo mi dico che è giunta l'ora di metter su quello che serve per fare una mostra. Una mostra vera, tutta mia, di quelle che per prepararle diventi matto. Per cui magari fate il tifo per me, ce ne sarà bisogno. Un bel tifone. Me lo fate? Con la ola. Please.

Nessun commento: