18 giugno 2014

L'orrido grigio delle nuove foto

Cerco da tempo di capire se sono io oppure è Photoshop che non mi funziona. Ogni volta che pubblico qui una nuova foto (che altrove appare come deve essere) le parti bianche si trasformano in grigie, una roba fastidiosa a dire poco. Faccio prove per schiarire, bianco a tutto andare, poi ripubblico ma niente, sempre l'orrido grigio. Sono a un passo dal mollare blogger se non si risolve questa mostruosità.
Ma forse una soluzione c'è, attenzione attenzione. Ancora da verificare, perché oggi Google fa i capricci, comunque in questo blog preziosissimo è scritto per benino come fare (grazie Cristina!). Ritorno tra un po'. Devo studiare la cosa.

Rieccomi. Svelato l'arcano: in casa Google si sono inventati un grazioso sistema di correzione automatica delle nuove foto che si innesca di default, ossia se non ti piace devi rimuoverlo andando a pescare le impostazioni eccetera eccetera. Solo che nessuno avvisa dell'esistenza della cosa, e se non fosse per l'orrido grigio, che secondo loro deve essere una conseguenzina accettabile, non ne verresti a capo. Io lo scopro oggi, dopo mesi. Qui il link delle mosse da fare, nella guida di Google. 



Nessun commento: