23 settembre 2013

Di legno e di ferro



Un contrabassista, per non farsi mancare quel tocco di legno e di ferro che suona tanto jazz.
Pennarelli e china su carta. Nessun progetto. Solo disegno fine a se stesso.

Nessun commento: