8 marzo 2011

filastrocche

Tavole per un progetto in corso. Qui sopra, la gente grigia di un mondo grigio che a un tratto si trova di fronte all'incanto dei colori. Peccato, per noi, gente di oggi, aver scelto di rimanere grigi. Altrimenti che bello sarebbe. Qui sotto, la povera marionetta che è felice e triste insieme: felice di regalare sorrisi ai bambini, triste perché a muoverla sono i fili. Entrambe le tavole sono fatte a china, acquarello e matite colorate.

5 commenti:

TONI DEMURO ha detto...

hei, è molto bello :)

angela ha detto...

addirittura due!! che belli Laura! Entrambi coinvolgenti!

Sàlvia ha detto...

Che le illustrazioni originali e belle. Congratulazioni per il vostro bel lavoro, come sempre!

Baci / Besadetes

Emma ha detto...

Che belli gli ultimi lavori, sei sempre più brava!

Rosario ha detto...

Che bello sarebbe se il mondo fosse un pò più colorato e spazzasse via il grigiore dai nostri visi