19 ottobre 2010

terre vulnerabili a milano



Oggi voglio fare un cenno a questo evento, che si svolgerà a Milano, presso lo spazio espositivo HangarBicocca, a partire dal 22 ottobre fino al 29 maggio 2011.

Perché mi piace il titolo: Terre Vulnerabili, a growing exhibition. Le soluzioni vere vengono dal basso.

Bello che vengano dal basso, come la gemmina che spunta da un bulbo sottoterra. L'elogio del piccolo che cova un futuro grande.

E poi perché mi piace il tema: la vulnerabilità in quanto "capacità empatica che permette a tutti gli esseri umani di riconoscere ed accettare la propria responsabilità etica verso l'altro, verso la comunità e verso l'ambiente".

Ci sto.
Fossimo tutti coscienti della nostra vulnerabilità, dell'essere ciascuno l'infinitesima parte di un grande tutto.
Ma non è così.
Che spreco di splendide occasioni.

Qui di seguito un estratto dall'articolo che potete leggere sul sito della Fondazione:

"Un progetto in evoluzione, germinativo e organico, che si sviluppa nel tempo della sua vita espositiva permettendo al pubblico di prendersene cura e agli artisti di continuare a crescerlo e nutrirlo. In questo modo i diversi soggetti si renderanno responsabili della mostra e del suo stesso stare in vita.

Il progetto, infatti, non si esaurisce soltanto nel traguardo di un’esposizione ma si sviluppa attraverso un processo che comprende una serie di incontri con gli artisti coinvolti per creare insieme una nuova modalità di condivisione del progetto stesso. La vulnerabilità si esprime così non soltanto nelle opere ma anche in questa modalità curatoriale basata soprattutto sul mutuo riconoscimento e sulla collaborazione tra gli artisti che necessariamente porterà a vivere esperienze inaspettate."

Partecipano a Terre Vulnerabili i seguenti artisti:

Ackroyd & Harvey / Mario Airò / Stefano Arienti / Massimo Bartolini / Stefano Boccalini / Ludovica Carbotta / Alice Cattaneo / Elisabetta Di Maggio / Rä di Martino / Bruna Esposito / Yona Friedman / Carlos Garaicoa / Alberto Garutti / Gelitin / Nicolò Lombardi / Mona Hatoum / Invernomuto / Kimsooja / Christiane Löhr / Marcellvs L. / Margherita Morgantin / Ermanno Olmi / Roman Ondák / Hans Op De Beeck / Adele Prosdocimi / Remo Salvadori / Alberto Tadiello / Pascale Marthine Tayou / Nico Vascellari / Nari Ward / Franz West

Nessun commento: