29 aprile 2009

c'è un castello work in progress



Un progettino nato per scherzo, come prova di colore per chissà che di più serio, e invece è uscita questa cosetta qui.
Matite colorate (le solite Polychromos di Faber Castell), inchiostro di china e per gradire anche una bella passata di pennarelli (i soliti Tombow). Su carta buona da disegno.

...

Nothing more than a preliminary drawing for an illustration contest, but it has turned out a bit pretty!
I used coloured pencil (Polychromos, Faber Castell, my favourite), ink and brush pen (great Tombow's!) on paper.

24 aprile 2009

fata urbana



Fata Urbana prima versione, quella pura.
Diventerà un quadro bello grande.

fata gaia



Niente da dire.
La quasifatina dei boschi.
Lo spiritello degli alberi buoni.

15 aprile 2009

fata urbana lavori in corso



Altro lavoretto in corso, altra quasi-fata in acrilico e carta di riso su tela cartonata. Questa è Fata Urbana nella versione fresia, ed è anche UDITE UDITE il mio primo lavoro su commissione!

...

Work-in-progress. My very first commissioned painting!!!!! She's Fata Urbana with freesias in her hand. Don't even know how she shall be when finished!

fata foglia lavori in corso



Ancora a lavorarci su. Strato su strato. Acrilici, grafite, pennarelli, tanto per sperimentare la forza di certi colori.

...

Still working on that, layer over layer. Acrylic, brush pen, graphite. Nothing more than an experiment. Testing the power of certain colours.

2 aprile 2009

silenzio




"Conosco una città
che ogni giorno s'empie di sole
e tutto è rapito in quel momento
Me ne sono andato una sera
Nel cuore durava il limio delle cicale
Dal bastimento verniciato di bianco
ho visto la mia città sparire
lasciando un poco
un abbraccio di lumi nell'aria torbida
sospesi "
(Silenzio, G. Ungaretti)

tu sole nero



"Come quella chiostra di rupi
che sembra sfilaccicarsi
in ragnatele di nubi;
tali i nostri animi arsi

in cui l'illusione brucia
un fuoco pieno di cenere
si perdono nel sereno
di una certezza: la luce."
(Non rifugiarti, E. Montale, da Ossi di Seppia)

1 aprile 2009

vignette preistoriche



Che sorpresa! Oggi sono sbucate fuori queste mie vecchissime vignette, chi se le ricordava più, e dire che di sorrisi qua e là ne hanno acchiappati tanti! Ma erano gli anni '90, qualcosa come un secolo fa. La memoria fa brutti scherzi.
Questa qui, "La cicogna" è nata dal niente. Forse da un discorso sentito chissà dove. Non ricordo. So solo che per fare il cielo mi sono regalata una matita Derwent per artisti, il primo strumento d'arte di un qualche pregio che abbia mai avuto.

...

the stork
Today I've found out two old cartoons of mine (very old) which I forgot, even though quite a lot of people smiled time ago watching at them. The firts one, "La cicogna" (that means "The Stork") sprang up from I don't know what, maybe from something I've been told. For drawing the sky I gave me a present: one single Derwent Artist pencil, blue sky, the very first art tool I ever had.

................................................................................



E questa è la "Rivolta allegra". Praticamente il mio autoritratto di quei tempi (sempre anni '90), quando davanti a un foglio bianco succedeva quella strana cosa per cui nel giro di mezzo minuto il foglio traboccava di strane creature.

...

cheerful rebellion
Here's my self-portrait of the '90s, when me in front of a blank sheet of paper always ment a miriad creatures spurting out from my pencil, in less than a minute.
Good times...