11 novembre 2009

basso rosso



Il primo di tantissimi contrabassisti. Vabbè, magari tantissimi è un po' eccessivo. Facciamo due. Ma all'inizio di qualcosa, qualunque cosa, l'importante è metterci entusiasmo. O no?

Nessun commento: