13 maggio 2009

solitudine a quadri rossi


Una novità? Yes: il mio primo "vero" pastello a olio.
Ieri ho deciso che era venuto il momento di inaugurare la scatola di ricchi pastelli a olio Daler&Roney comprati a Londra l'anno scorso. E ho fatto bene. Perché una cosa è pasticciare con roba per studenti, che magari costa poco ma vale anche meno, e una cosa è tenere nelle mani materiale per artisti.
Il signore di questo pastello sembrava così solo che ho voluto mettergli intorno tanti colori.
...
red squared solitude
That's my very first "serious" attempt with oil pastel.
Last year in London I've bough a Daler&Roney's oil pastel set (24 amazingly bright colours) that was still to use. So yesterday the unveiling. Really good stuff, must say.
How alone this old man seems to be!
So I meant to put lots of colours around him.

2 commenti:

Vision ha detto...

bellissimi disegni, divento con piacere tuo sostenitore
ciao e a presto
...se ti va potresti dare un'occhiata sul mio blog, riguardante l'animazione

Vision ha detto...

grazie dei complimenti Laura, ciao