29 aprile 2009

c'è un castello work in progress



Un progettino nato per scherzo, come prova di colore per chissà che di più serio, e invece è uscita questa cosetta qui.
Matite colorate (le solite Polychromos di Faber Castell), inchiostro di china e per gradire anche una bella passata di pennarelli (i soliti Tombow). Su carta buona da disegno.

...

Nothing more than a preliminary drawing for an illustration contest, but it has turned out a bit pretty!
I used coloured pencil (Polychromos, Faber Castell, my favourite), ink and brush pen (great Tombow's!) on paper.

3 commenti:

La Ely ha detto...

A parte i colori che adoro, mi piace molto la sintesi delle fiabe che tutte noi bimbe abbiamo sempre ascoltato e che si trova, in metafora, nel tuo disegno.
BELLO.

Emma ha detto...

E' troppo bello!

alkemilla ha detto...

Grazie!
Ma così mi fate venire il luccicone!!!!
;)