1 febbraio 2008

ti amo


Sarebbe potuta andar bene per San Valentino, ma tutto sommato va bene anche oggi.
Sperimento nuove tecniche.
Pennarelli su carta. La novità non è tanto il mezzo quanto il modo: pennarelli usati come fossero acquarelli. Funziona.
I pennarelli in questione sono i fantastici Tombow, molto acquosi (da qui l'effetto acquarello), e la carta è quella bianca bianca di Winsor&Newton.
...
I love you
Brush pen on paper.
I'm going on experimenting.

4 commenti:

Danx ha detto...

Caspita che pennarelli particolari!
Costano tanto?

alkemilla ha detto...

Insomma, dipende molto dal rivenditore, ma diciamo una media di 3-4 euro ciascuno.
:(
Si riesce perfino a dare delle sfumature di colore, a patto che la carta sia abbastanza resistente.
Ciao!

drawforjoy ha detto...

Very beautiful! Two faces and a landscape ! It is so simple and delicate!

alkemilla ha detto...

Thank you so much, dearie!
:)
Have a nice day!
Laura