21 gennaio 2017

Moderno con (quasi) brio

Altro font, altra corsa. Questo si chiama Moderno. In realtà mi aspettavo che venisse fuori un po' più snello, si vede che ho usato il pennarello sbagliato. Comunque è carino e per le illustrazioni potrebbe anche essere utile. Anche lo sfondo è artigianale. Ci sto prendendo gusto.
Buon sabato amici, ovunque voi siate.



Il font sontuoso e la Sirena

Altro font artigianale, il Sontuoso. Fatto con inchiostro di china e tanta, ma proprio tanta, pazienza. Sono soddisfatta. Non pensavo che anche inventare caratteri fosse un lavoro creativo. Beh, scusate l'ignoranza, in effetti io non sono un grafico.
E comunque me le sto inventando tutte pur di non mettermi a studiare i personaggi della storia per il Mats. Altrimenti come faccio ad arrivare con l'acqua alla gola per la scadenza di domenica? 
Non smentiamoci mai. 


20 gennaio 2017

Hairstyles

E questo è il terso esercizio di sketchbook. Capelli.


Hats on the go!

Per il secondo giorno di sketchbook il tema è Hats, cappelli. Io ci arrivo in ritardo, com'è il mio solito, ma finché posso ci arrivo. E mi diverto, forse si vede. 
Buon quasi weekend a tutti!

19 gennaio 2017

Quale? Boh...

Inizio lo studio dei personaggi per il corso di illustrazione per bimbi di Lilla Rogers. In verità ancora non sono sicura di aver scelto la storia da illustrare. Ho passato la notte ad abbozzare qualcosa, così da vedere se mi sento attratta da una piuttosto che da un'altra (devo dire che nessuna delle tre mi fa dire illustrami illustrami, ma anche questo fa parte del mestiere). E ci ho messo tutto il cuore, giuro, ho fatto ricerche su Google, pasticci con acquarelli e matite, e secondo voi alla fine ho scelto? No.
Però mi sono divertita.
Il signorino peloso a destra è Norman, una sula dai piedi rossi. La donzella a sinistra è Junko, la prima donna che si sia arrampicata su tutte le montagne più alte del mondo.
Farò la conta?


17 gennaio 2017

Opulent dark veils

Questa la prima tavola della MIID Winter School 2017. Il tema è Opulent dark veils. Io l'ho letto così. Non so se è abbastanza opulento o ombroso o velato, ma mi piace e questo mi basta. 

Aggiungi didascalia

E quindi sempre in ballo siamo

Fatta. Ho la prova che sono fuori come un davanzale.
Perché?
Ma perché alla fine gira gira mi sono iscritta al corso Illustrating Children's Books del Mats, altra tirata pazzesca da illustratori notturni, non dite niente, sono già molto stupita io.
E quindi ricomincio a disegnare.
Ciaociao.

. . . 

Here we are, again. I've joined Mats Illustrating Children's Books online course, can't wait to start! 
Have a nice time drawing matsies!




Primo dei trenta schizzi a tema. Occhiali. E ci è scappata una faccetta.

12 gennaio 2017

Sfide!

Eccoci di nuovo, a treno già partito ci salto su e mi faccio la parte intermedia, stavolta soltanto questa. Almeno me la prendo un pochino più comoda, visti gli altri progetti in corso. Avrei potuto (o forse avrei dovuto?) rinunciare, ma mi andava di tenermi aggiornata e in contatto con le tante che condividono con me questa passione. Poi... la curiosità è donna. E chi resiste alle sfide???

Just in time! I've enrolled the MIID Winter School 2017 intermediate track. Better late than never. I haven't got so much time to draw as I mostly make art by night but I'm loving the idea of being in touch with such a group of artists... I can't get enough. 


11 gennaio 2017

Il mio primo font casalingo!

Volevo almeno provarci, per sfizio personale, e dai e dai alla fine ce l'ho fatta.
Ho sempre amato i font, fin dall'epoca in cui scrivevo ettari di qualunque cosa con la Lettera 22 (non fate i conti, per favore). Mi affascinano. Era ovvio che provassi a farmene uno tutto mio, a mano, ho molto del grafico dentro, io, ma sempre con accenti illustrativi, non sia mai.
Formidabile a questo scopo il sito PaintFont.com. Forniscono un template da riempire con i propri caratteri. Poi basta scansionare e loro te li vettorializzano.
Ho fatto Chic. Impreciso, imperfetto, buffo. Che ve ne pare?
Ci ho anche scritto il nome del blog.

 




12 dicembre 2016

Il meglio da Instagram

Questo è il mio best nine 2016, ossia le nove immagini che sono piaciute di più dal mio account di Instagram. Tranne due, sono tutti lavori fatti per i vari corsi che ho seguito in questi mesi, e che sto seguendo ancora (Make Art That Sells e Make It In Design).
Quanti ricordi.
Che anno importante, e duro, e bello.
Ma è solo l'inizio, vi assicuro.


13 novembre 2016

Riposino

Un piccolo riposo prima di dare il via al nuovo progetto (un racconto) che aspetta da fin troppo tempo. E perché non mettere le mani su qualche vecchio lavoretto alla luce delle cose imparate di fresco? Voilà.
A racconto finito, e spero presto, mi dedicherò a qualche coordinato per l'Home Décor, è una promessa. 
Buon inizio di settimana gente! 



11 novembre 2016

Collezione Soli e colori

Vado avanti definendo le linee della collezione Soli e colori. Credo di inviare la prima tavola delle due per la vetrina dei diplomati, mi piace molto la tavolozza che è venuta fuori.  



10 novembre 2016

Graduate showcase in progress

Ecco quattro tavolette di riassunto del modulo 1 tra le quali sceglierò quella da mandare per la vetrina dei diplomati. Sunny Blue e Flower Power in due diverse combinazioni. Ancora non so quale mandare. Voi quale scegliereste? Un ricco tirasmisù a chi mi aiuta.
Bisogna sempre chiedersi quale design potrebbe prestarsi meglio per essere riprodotto, ad esempio su stoffa, per dei bei cuscini, per un copriletto... oppure su carta da parati. Certo i gusti sono gusti, e a quanto pare c'è posto un po' per tutti, ma un minimo di oggettività esiste anche in questo campo. Allora? Chi si pappa il tiramisù?
Comunque con questo stavolta abbiamo chiuso per davvero. Prossime tappe saranno, tempo permettendo, il MATS B, la Winter School del MIID a gennaio e a febbraio il modulo 2, sempre del MIID. 
Ora devo assentarmi qualche giorno per un impegno letterario che mi porterà via molte energie, temo. Non vorrei, ma mi tocca.
Ciao a tutti e buon uik!







4 novembre 2016

Lady Alkemilla Studio

Come promesso ecco la foto con le carte da regalo che magicamente sono uscite dalla mia stampante stanotte. Fanno figura, sembrano vere. Mi si è aperto un mondo. Per provare che effetto facevano ci ho incartato tre dischi di prog rock contemporaneo che ancora devo ascoltare e adesso mi dispiace troppo scartarli.
E se chiamassi tutta questa baracca Lady Alkemilla? Sì, fa british, mi piace.
Buon venerdì da Lady Alkemilla ^_^


E vai col Natale!

E questo è il mio pezzetto finale, in tema natalizio già che ci siamo. Contenta io. Direi che questo diploma me lo sono meritato, modestia a parte. E sempre per restare in tema, intanto impacchetto qualcosa con la carta da regalo che ho fatto dai compiti di questo corso. Poi fotografo e metto qui. Peccato per la qualità della stampa... insomma, così così, da stampante casalinga che è fin troppo brava per il lavoro che le do da fare poverina. Ops, finito l'inchiostro.  




3 novembre 2016

Diploma/3

Ecco sì, adesso mi considero diplomata, per l'esattezza un terzo di diplomata al MIID. Sto ancora trafficando coi pattern, ma il corso è finito e ho portato a termine tutto quello che c'era in sospeso. Bilancio dell'esperienza? Molto positivo. In questo anno di corsi online ho imparato veramente tanto, soprattutto a buttarmi coi progetti, senza l'atavica paura di sbagliare. Anzi, sbagliando eccome, con gusto, con divertimento, perché è ogni volta che sbagli che fai un passetto avanti, mica quando tutto fila liscio. Quando mai si è visto che essere infallibili aiuti a crescere?  Grazie Rachael Taylor. Grazie bravissime compagne di corso. Che piacere rimirare quello che fate. 


Non starebbero bene per dei cuscini?

Ed ecco altri due giochini a tema floreale, varianti dello stesso pattern nato da vecchi schizzi a inchiostro che ho fatto per il MATS A lo scorso inverno, o meglio da dettagli di una tavola definitiva, non dico quale perché mi appello al segreto professionale, visto che fa tanto cool. A questo punto credo di aver finito con il modulo 1 dell'ABSPD. 
Mhm... In realtà mi sembra manchi ancora qualcosa. Ma che cosa? Che sto dimenticando?



1 novembre 2016

Miid ultime battute

Altri lavori per il primo modulo dell'Art and Business of Surface Pattern Design (MIID). Il primo, in due varianti, è un progettino per una carta da regalo. Il secondo, sempre in due varianti, un possibile scozzese. Ora mi dedico ai compiti che ho lasciato dietro e anche questo corso è finito.   





28 ottobre 2016

Sunny Blue per cominciare

Stasera per il primo dei compiti dell'ABSPD M1 di questa settimana (siamo alla quinta, ossia il corso sta finendo e io sono indietrissimo) ho messo mano a uno dei miei pattern preferiti, fatto per la Summer School di quest'anno, e ho cambiato la palette rinfrescandola con un pizzico di glamour. Sunny Blue è il risultato. Coordinato che vedrei bene per una tovaglia o anche per un bel vestito da signora estrosa. Sono soddisfatta. Credo che questa cosa diventerà una collezione. 


27 ottobre 2016

Altro medaglione

Altro medaglione mentre la terra trema. Solo questo stasera.